Vai ai contenuti

Menu principale:

vari Paesi

Museo Virtuale > Ferrovie

Storia Economica nello Specchio delle Carte Valori d'Epoca

Su queste pagine Le proponiamo alcuni documenti di particolare interesse storico ed artistico difficilmente reperibili, molti dei quali appartenenti a collezioni private. Si consiglia, tuttavia, di prendere contatto con noi in caso di specifico interesse.



Compagnie Impériale des Chemins de Fer Ethiopiens

Azione al portatore di 500 FF. Paris 1899. 32x43 cm.

Lo scopo della società francese, fondata nel 1896, fu la costruzione della ferrovia da Gibuti ad Addis-Abeba, via Harar. La concessione ottenuta dal governo etiope era limitata nel tempo così, dopo vicende assai sfortunate, la compagnia fallì nel suo intento e fu liquidata nel 1907. I lavori interrotti furono poi ultimati da un'altra società creata appositamente: la International Ethiopian Railway Trust and Construction Co.

Uno dei più attraenti e suggestivi titoli ferroviari esteri: raffigura il Negus Menelik II - imperatore abissino - con un seguito di sudditi e dromedari nell'atto di inaugurare un tronco della strada ferrata.


4% Fayoum Light Railways Company

Obbligazione al portatore di 20 Sterline, con cedole. Cairo 1 ottobre 1899. Formato grande verticale.

Decorativi elementi architettonici e scultorei tipici dell’arte egizia. Suggestivo scorcio di un treno con locomotiva a vapore in corsa sullo sfondo di piramidi e palmizi. La ferrovia a scartamento ridotto lunga 97 Km e attiva nella provincia di Medinet - el - Fayoum, a sud del Cairo, si poteva considerare una “metropolitana leggera” per il minor peso delle rotaie: la sua costruzione era iniziata nel 1898 con la consulenza dell’ingegnere ferroviario britannico Everard Richard Calthrop, ideatore di tali strade ferrate a basso costo.


portafogliostorico@aruba.it
© Gennaio 2017 -  Portafoglio Storico - dal 1982
P.IVA 03208000376 - portafogliostorico@aruba.it

Torna ai contenuti | Torna al menu